Successo all’IC Via Cassia 1694 per la donazione del Sangue con AVIS

Si è svolta ieri, 04 novembre 2019 presso il Plesso Bruno Buozzi dell’IC Via Cassia 1694,la donazione del sangue organizzata dall’AVIS Roma.

Sopra ogni aspettativa, moltissime le persone che sono giunte davanti al cancello dell’Istituto per una giornata di solidarietà donando il proprio sangue grazie alla presenza dell’autoemoteca e di alcuni medici.

Un momento di riflessione e di socializzazione ma anche di altruismo reso necessario per le perone afflitte da gravi patologie ricoverate presso gli ospedali.

AVIS Roma è costantemente impegnata nella promozione del dono del sangue e degli ideali di solidarietà e di cittadinanza attiva che da sempre animano con passione la nostra mission sociale. Per questo motivo il contatto diretto con le persone rappresenta il canale privilegiato per diffondere le nostre idee e la nostra visione di una comunità aperta e attenta alle esigenze del prossimo.

Donare il sangue è un gesto di solidarietà. Significa dire con i fatti che la vita di chi sta soffrendo mi preoccupa.
Il sangue non è riproducibile in laboratorio ma è indispensabile alla vita. Indispensabile nei servizi di primo soccorso, in chirurgia nella cura di alcune malattie tra le quali quelle oncologiche e nei trapianti.
Tutti domani potremmo avere bisogno di sangue per qualche motivo. Anche tu. La disponibilità di sangue è un patrimonio collettivo di solidarietà da cui ognuno può attingere nei momenti di necessità.

Le donazioni di donatori periodici, volontari, anonimi, non retribuiti e consapevoli rappresentano una garanzia per la salute di chi riceve e di chi dona.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *